Connect with us

Banche

UniCredit Punta su Luminor: La Battaglia Contro OTP Bank per la Banca Estone di Blackstone

Published

on

UniCredit, sotto la guida del CEO Andrea Orcel, si prepara a un’importante acquisizione nel settore bancario europeo. L’istituto italiano ha messo gli occhi su Luminor, la banca con sede a Tallinn e di proprietà del colosso americano di private equity Blackstone. Tuttavia, la competizione è serrata: anche OTP Bank Nyrt, la principale banca ungherese, è interessata all’acquisizione.

Interesse di UniCredit e OTP Bank

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Blackstone ha iniziato il processo di vendita di Luminor all’inizio di quest’anno, puntando a incassare circa 1,2 volte il valore di libro della banca. UniCredit avrebbe già presentato un’offerta, ma OTP Bank sembra essere stata più veloce, avendo già avanzato una proposta non vincolante. Il CEO di OTP, Sandor Csanyi, aveva precedentemente dichiarato che la banca stava cercando di espandersi in mercati altamente digitalizzati.

Strategia di Crescita di UniCredit

Andrea Orcel ha più volte sottolineato che UniCredit non considera le operazioni di fusione e acquisizione (M&A) come un imperativo, preferendo concentrarsi sulla crescita organica. Tuttavia, con una valutazione di mercato in aumento e un forte supporto degli investitori, Orcel ha ora maggiori opzioni per utilizzare il capitale in operazioni di acquisizione strategiche. Luminor, attiva in Estonia, Lettonia e Lituania, rappresenta una potenziale espansione significativa per UniCredit nell’Europa dell’Est.

Storia di Luminor e il Coinvolgimento di Blackstone

Luminor è nata dalla fusione delle operazioni baltiche di Nordea Bank Abp e DNB Bank ASA. Nel 2019, un consorzio di fondi gestiti da Blackstone ha acquistato il 60% della banca per 1 miliardo di euro, incrementando successivamente la propria partecipazione all’80%. La banca serve clienti in Estonia, Lettonia e Lituania, e la sua acquisizione rafforzerebbe ulteriormente la presenza di UniCredit nell’Europa orientale.

Sviluppi Recenti di UniCredit

Recentemente, UniCredit ha annunciato la terza tranche del programma di buyback per il 2023, ricevendo giudizi positivi dagli analisti di Barclays. Le azioni di UniCredit hanno registrato un lieve incremento, mentre il dibattito sulle fusioni bancarie in Italia continua. Nonostante le speculazioni, UniCredit sembra preferire investire nell’Estonia piuttosto che perseguire ulteriori acquisizioni in Italia, come quella del Monte dei Paschi di Siena.

Considerazioni Finali

L’acquisizione di Luminor da parte di UniCredit potrebbe rappresentare una mossa strategica significativa, aumentando la presenza della banca nell’Europa dell’Est e rafforzando la sua posizione nel mercato bancario internazionale. La competizione con OTP Bank aggiunge una dimensione interessante a questa operazione, evidenziando l’attrattiva delle banche digitalizzate nei mercati emergenti.

Continue Reading
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © 2023 Justmedia srl